Search results for GIA

We've found 800 lyrics, 5 artists, and 4 albums matching GIA:


Albums:

Gia (Despina Vandi) · Gia (Despina Vandi) · Gia (Despina Vandi) · This Is Gia (Gia Maione)


Depas Tavor Valeans Xanax Roipnol Luminale Seropram

Più giù più giù Sto precipitando forse sto volando Più giù più giù (in depre senza rete)
L'aurora di bianco vestita
Gia l'uscio dischiude al gran sol;
Di gia con le rosee sue dita
Carezza de' fiori lo stuol
Commosso da un fremito
Piove già:
Piove piano,
Piove su di me;
Viene il giorno viene piano,
Quieto qui dA me,
Piove già.
Suona già sullo stagno,
Cade senza età.
Sui colori
Gia

(I'm your genie, say sesame)

Girna

Gia

Girna

Poso se thelo
Poso mou leipeis
Girise piso
Giati sou leo

I can be,
(Your genie
Eh già 
Sembrava la fine del mondo 
Ma sono ancora qua 
Ci vuole abilità 
Eh, già 
Il freddo quando arriva poi va via 
Il tempo di inventarsi
Dolce di giorno
Fredda di sera
Sì tu ogni volta
Cambi bandiera

Ho già deciso
Che questa è
L'ultima volta che esco con te

Tu sei come una torta
Di
Vieni con me

Padre oh padre
Hai già sentito
Cosa mi dice
E che vuol' far'?

Figlio perduto
Se tu non vieni
Io userò la forza che ho

Padre oh
SONO UMANE SITUAZIONI QUEI MOMENTI FRA DI NOI
I DISTACCHI E I RITORNI DA CAPIRCI NIENTE E POI
GIA'...COME VEDI STO PENSANDO A TE.... SI...DA UN PO'
valzer con te
Ho ritrovato l'amore
Io ballo insieme a te
Un valzer ch'è già finito

Non c'è più molto tempo per parlar
E vedo te che stai per andar
Ma come
nebbia attorno a me
Capisco già di più, e poi ora tocca a me
Però mi faccio un mazzo
Forse non mi frega un cazzo, e già

E non mi frega più
Non so neanche
c’è più miele da spalmare
Poi troppo dolce tu già sai
Finisce presto per stancare

A questo punto non lo so
Non che dirti più di quello che
Che tu già
sarò

Guarda che notte stellata
D'amore per noi
Tu mi ami già

Guarda che notte stellata
D'amore per noi
Io t'amo sai tu mi ami
Già
Kai pali vrika
Ton lathos anthropo gia n'agapiso
Ma tora ine arga gia na giriso
Masi sou exo agapi mou dethi

Pali mialo den eixa
Kai viastika
Era già tutto previsto
Fin da quando tu ballando
Mi hai baciato di nascosto
Mentre lui che non guardava
Agli amici raccontava
Delle cose che sai
cattivo esempio
Che ti trascina via

Ancora qui
Anche se troppe volte
Mi sono fatto male
Ancora qui
Restare in piedi è facile per me
Sto già bene
Mono dyo tragoudia eho kai trito molis vgei
De ksero pou vrika to ptoma mia kai tote itan ekei
Tora periplanomai ston tafo tis mousikis
Gia ta dyo
Gia la sento
Gia la sento morire
Pero e calma sembra voglia dormire

Poi con gli occhi
Lei mi viene a cercare
Poi si toglie
Anche l’ultimo velo
Anche
Toglimi di dosso 
Quelle mani che mi dai 
Sono già depresso 
E lo so perfino che hai 
Che hai 
Hai ragione tu! 

Ora che hai riso 
Lascia almeno che
mu
Gia olo tom kosmo ine klisto
M' an tihi ke perasis tha ne
Gia sena agapi mu anihto

Ki osa pragmata eho fina
Gia esena ta krato
Kita
Sai ancora se vuoi?
Hai volontà?
O stai soltanto crollando
Con razionalità?

E con l'abitudine ti spengon già
Dando alla violenza una profondità
L'aurora di bianco vestita
Già l'uscio dischiude al gran sol
Di già con le rosee sue dita
Carezza de' fiori lo stuol

Commosso da un fremito arcano
i piedi del letto 
sono già agitato 
sono già agitato 
sono già agitato tutto 

La primavera è solo un dispetto 
un richiamo perfetto 
un
'O Giò che voglia 'e te vedè
me manca assaje 'na compagnia
mo nun sò buono cchiù a parlà
e nun conchiure ma
i got the blues
i got the blues
mono
Eho gefti

Kommatia ksana i kardia mu
Ki esi ftes gi afto
Sta matia mu edo mprosta mu
Na mi se ksanado

Gia empistosini
Ke gia agapi
Adesso non mi chiedere 
Quando tornerò 
Ti prego non insistere 
Magari chiamerò. 
Non ti prometto niente 
Anche se tu mi piaci già un po'

The Web's Largest Resource for

Music, Songs & Lyrics


A Member Of The STANDS4 Network